Servizi

    Allergologia

    COS’È: l’allergologia si occupa della prevenzione, della diagnosi e della cura delle allergie. Le allergie sono causate da uno stato di ipersensibilità del nostro organismo a determinate sostanze; tali sostanze provocano reazioni di varia intensità nel nostro corpo e, nello specifico, nel nostro sistema immunitario. L’individuo, entrando in contatto con l’allergene (sostanza che scatena la reazione allergica) manifesta una risposta immunologica forte ed anomala in modo tale da combattere l’elemento estraneo e nocivo. L’organismo umano, in sostanza, risponde alle varie sostanze che scatenano l’allergia come se fossero virus o batteri.

     

    Cardiologia

    COS’È: La Cardiologia si occupa dello studio, della diagnosi e della cura delle malattie cardiovascolari acquisite o congenite. Le malattie cardiovascolari sono attualmente tra le principali cause di invalidità e di mortalità nei paesi ad elevato sviluppo e sono frequente causa di ospedalizzazione, con marcata riduzione della qualità di vita.
    Diversi  sono  i  fattori  da  considerare  nella  valutazione  del  rischio cardiovascolare e tutti da considerarsi ugualmente importanti perché combinandosi l’ uno all’altro si crea un sinergismo d’azione che potenzia l’effetto di ciascuno di loro risultando, pertanto, maggiore di  quello che si potrebbe prevedere singolarmente. Si può definire come “rischio” la maggiore probabilità che l’ individuo ha di ammalarsi rispetto alla media della popolazione. Tale rischio è naturalmente  documentabile in base alla presenza di particolari caratteristiche quantificabili. Esistono oggi pareri concordanti sulla reale importanza dei seguenti fattori di rischio cardiovascolare: fumo di sigaretta, ipertensione arteriosa, obesità, sovrappeso e vita sedentaria, dieta e alcool, diabete. A questo elenco sono naturalmente da  aggiungere i cosiddetti “fattori di rischio non modificabili”, quali: sesso maschile  (nella donna, il rischio aumenta in modo significativo dopo la menopausa) ed ereditarietà.

    QUANDO RIVOLGERSI AL CARDIOLOGO: quando si avvertono dei sintomi che potrebbero essere associati a delle patologie. Alcuni sintomi sono:  palpitazioni, ipotensione, sincope, dolore precordiale, cioè alla regione sinistra del torace, affanno, edemi, disfonia (disturbo della voce che va dalla raucedine all’afonia), febbre associata a dolore precordiale; alcune malattie  possono non manifestare sintomi specifici, come ad esempio l’ipertensione arteriosa. Tra le patologie più frequenti che si manifestano con diversi sintomi tra quelli sopra indicati, vi sono:  aritmie cardiache, cardiopatia ischemica, scompenso cardiaco, embolia polmonare, pericardite, aneurisma aortico. Ci si può rivolgere al cardiologo anche a scopo preventivo, ad esempio per effettuare un elettrocardiogramma o un ecocardiogramma per lo svolgimento di attività sportiva; per rilevare segni clinici di eventuali patologie coronariche; per prevenire gli aggravamenti e le ospedalizzazioni nell’insufficienza cardiaca.

    I NOSTRI SERVIZI:

    Il dottor Silvio Nocco è specialista in Cardiologia ed Ecocardiografia

    • Visita cardiologica
      Elettrocardiogramma
      Ecocardiogramma color Doppler
      Prevenzione cardiovascolare
      Diagnosi e terapia di: Ipertensione arteriosa, Cardiopatia ischemica, Scompenso cardiaco, Cardiomiopatie, Valvulopatie, Malattie del pericardio, Malattie del circolo polmonare, Aritmie cardiache
      Cardiologia dello sport

    Il dottor Cesare Saragat è specialista in Cardiologia

    • Visita cardiologica
      Elettrocardiogramma
      Ecocardiogramma color Doppler
      Prevenzione cardiovascolare
      Diagnosi e terapia di: Ipertensione arteriosa, Cardiopatia ischemica, Scompenso cardiaco, Cardiomiopatie, Valvulopatie, Malattie del pericardio, Malattie del circolo polmonare, Aritmie cardiache
      Cardiologia dello sport

    Chirurgia Generale

    COS’È: La chirurgia generale è una specializzazione chirurgica che si concentra soprattutto sugli organi della cavità addominale, come per esempio l’intestino, quindi l’esofago, lo stomaco, il colon, il fegato, la milza, il pancreas, la cistifellea compresi i dotti biliari, e spesso si occupa anche della tiroide e delle ernie.

    QUANDO RIVOLGERSI AL CHIRURGO: quando uno degli organi sopra elencati presenta un malfunzionamento; un particolare riguardo è rivolto alle indagini preventive per le neoplasie. I servizi si rivolgono a tutti coloro che hanno necessità di trattamenti diagnostico-terapeutici espletabili a livello ambulatoriale con riduzione dei tempi d’attesa.

    I NOSTRI SPECIALISTI:

    Il dottor Gianfranco Agati, Direttore Sanitario del Centro CE.VA., è Medico Chirurgo, specialista in Chirurgia dell’apparato digerente e endoscopia digestiva chirurgica; chirurgo generale d’urgenza c/o la ASL 7 dal 1980, ove attualmente esercita l’attività chirurgica. Durante la sua carriera ha effettuato oltre 7.000 interventi di chirurgia generale e laparoscopica (altissima – alta – media chirurgia), oltre 10.000 interventi di endoscopia diagnostica e terapeutica e oltre 15.000 interventi di piccola chirurgia tradizionale e laser.

    LE NOSTRE PRESTAZIONI:

    • Visite gastroenterologiche ed ecografie dell’addome
      Visite chirurgiche vascolari ed ecodoppler arterioso e venoso
      Visite per patologie chirurgiche generali
      Visite proctologiche ed endoscopia digestiva: rettoscopia, anoscopia, colonscopia, gastroscopia, eco anorettali
      Chirurgia laser con Laser CO2, NdYag, Diodo: trattamento di patologie cutanee benigne e maligne, trattamenti vascolari di teleangectasie, capillari degli arti e del volto, varici, angiomi
      Piccola chirurgia ambulatoriale tradizionale: cisti, neoformazioni cutanee, verruche, patologie dell’unghia Chirurgia delle varici degli arti inferiori e trattamento scleroterapico di varici e teleangectasie

    Fisiatria

    COS’È: La Fisiatria valuta e affronta le problematiche relative alla limitazione dell’autonomia e partecipazione della persona in relazione al proprio ambiente fisico, familiare, lavorativo e sociale. Mira, pertanto, al massimo recupero delle funzioni e abilità con un approccio olistico alla persona.

    QUANDO RIVOLGERSI AL FISIATRA: ci si rivolge al fisiatra per trattare le patologie dell’apparato muscolo – scheletrico e del sistema nervoso che comportano deviazioni anatomiche o funzionali con conseguenti deficit e/o perdita di autonomia della persona (es. cervicalgie, rachialgie, postumi ed esiti di traumi e fratture, ictus cerebrali, morbo di Parkinson).

    I NOSTRI SERVIZI:

    Il dottor Paolo Gasco è specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione; Specialista in Neurologia e Psichiatria;
    Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni. Già Primario Ospedale Santo Spirito di Casale Monferrato e Direttore Scuola Fisioterapisti. European Bord of Physical medicine and Rehabilitation.

    • Tecniche manipolative: manipolazione vertebrale (MV) in Medicina Manuale è il gesto terapeutico più noto, non unico, ma certamente il più rapido ed efficace. E’ indicato nella patologie della colonna di genesi posturale ed è talora risolutivo della sintomatologia.
    • Valutazione funzionale: misura del carico assistenziale attraverso la somministrazione di una scala accreditata (Fim) spesso richiesta dalle commissioni per il riconoscimento dell’invalidità (Inps) medico legali sia ai fini di infortunistica stradale privata che ai fini di riconoscimento invalidità Inps e Inail.
    • Counselling riabilitativo: valutazione e la messa in atto di accorgimenti e buone pratiche utili a prevenire la recidiva dei problemi posturali (cervicalgia, dorsalgia e lombalgia)

     

    Dietologia – Nutrizionismo

    COS’È: La Dietologia studia gli effetti degli alimenti sui processi metabolici dell’organismo. Il dietologo e il nutrizionista lavorano prevalentemente sulla salute del paziente e, per farlo, fanno leva sull’educazione alimentare e  sull’acquisizione da parte del paziente di uno stile di vita sano ed equilibrato. La dietologia o dietetica è una parte della medicina basata sulla Scienza dell’Alimentazione e studia gli effetti degli alimenti sui processi metabolici dell’organismo, considerandone anche le implicazioni digestive. Il Dietologo, ricerca le quantità e qualità ottimali di cibi, che permettano all’individuo di mantenersi in buona salute. Per questo tiene conto delle caratteristiche personali, fisiologiche ed eventualmente patologiche di ogni individuo e formula un regime alimentare adatto alla sua situazione.

    QUANDO RIVOLGERSI AL DIETOLOGO – NUTRIZIONISTA: Nei casi di gonfiore addominale (meteorismo) o qualsiasi altro disturbo a carico del sistema gastroenterico, difficoltà digestive, reflusso gastroesofageo, gastrite, dermatiti da contatto, irritazioni cutanee, cefalea ed emicrania, senso generale di spossatezza e di mancanza di energie. E ancora per intolleranze alimentari.

    I NOSTRI SERVIZI:

    Il dottor Andrea Fabiano è Biologo Nutrizionista

    • Esecuzione test sulle intolleranze alimentari (60 alimenti tra cui lattosio, glutine, frumento e 17 additivi/conservanti)
      Elaborazione piani nutrizionali personalizzati, con misurazione della composizione corporea tramite bio-impedenziometria, per tutti i generi di persone (sedentario o sportivo, in gravidanza e allattamento, menopausa, vecchiaia)
      Consulenza nutrizionale

    Endocrinologia

    COS’È: L’endocrinologia si occupa dei disturbi a carico delle ghiandole i cui prodotti (gli ormoni) vengono direttamente immessi nel sangue. Gli ormoni sono dei veri e propri regolatori metabolici; un’adeguata produzione e azione ormonale è fondamentale per tutti le funzioni dell’organismo. Le azioni degli ormoni si manifestano in tutti gli organi e apparati, pertanto la disfunzione di una singola ghiandola può provocare numerosi effetti clinici. Solo l’attenta valutazione e combinazione dei vari elementi clinici, unitamente alla preparazione e all’esperienza dello specialista in endocrinologia, permette di arrivare alla diagnosi e di impostare la terapia più adeguata al singolo caso.

    QUANDO RIVOLGERSI ALL’ENDOCRINOLOGO: Per prevenire patologie tiroidee e tumori: tiroiditi autoimmuni, ipotiroidismi (astenia, sonnolenza, aumento ponderale, rallentamento psicomotorio), ipertiroidismi (tachicardia, insonnia, astenia), amenorree e policistosi ovariche (adenomi ipofisari, adenomi surrenalici, ipertensioni secondarie).

    I NOSTRI SERVIZI:

    La dottoressa Elisa Franceschi è specialista in Endocrinologia

    • Visita endocrinologica: Dx e cura di patologie tiroidee, disfunzioni ipofisarie, patologie surrenaliche, patologie gonadiche Ecografia tiroidea: diagnostica di patologie nodulari e disfunzionali tiroidee Ago aspirato tiroideo: esame citologico del nodulo tiroideo sospetto.

    Ginecologia

    COS’È:  La ginecologia è una branca della medicina che si occupa talvolta della fisiologia, ma soprattutto della patologia inerenti all’apparato genitale femminile e serve per valutare lo stato di normalità dell’apparato genitale femminile ed escludere la presenza di patologie. La visita ginecologica serve per valutare lo stato di normalità dell’apparato ed escludere la presenza, tra l’altro: di tumore all’utero, i fibromi o l’endometriosi, la cui diagnosi precoce migliora la possibilità di cura.

    QUANDO RIVOLGERSI AL GINECOLOGO: In caso di prurito, bruciore, perdite vaginali (sospetta infezione vaginale), Dolori mestruali (sospetto endometriosi e fibromatosi). Anche in caso di perdite ematiche anomale (minaccia d’aborto, irregolarità ormonale, polipi, fibromi o vampate di calore), irritabilità, secchezza vaginale, assenza del ciclo (sospetta menopausa). Si possono rivolgere al ginecologo: ragazze, (dalle giovanissime fino ai 25 anni di età per parlare senza tabù di contraccezione, sessualità, malattie sessualmente trasmesse); donne in gravidanza e non; donne in perimenopausa di oltre 45 anni che vogliono vivere serenamente il delicato passaggio verso la menopausa e coppia alla ricerca della gravidanza. La visita ha l’obiettivo di offrire un percorso di prevenzione e terapie personalizzate con la possibilità di: eseguire la visita ginecologica con ecografia transvaginale; ottenere consigli e conoscere esercizi per la tonicità del pavimento pelvico.

    I NOSTRI SERVIZI:

    La dottoressa Cristina Peddes è specialista in Ostetricia e Ginecologia, Master Universitario di II Livello in scienze della riproduzione

    • Ecografia transvaginale, eseguita durante la visita ginecologica, consiste in una ecografia eseguita con una piccola sonda ecografica dedicata che viene inserita in vagina e permette la visualizzazione dell’apparato genitale femminile in modo preciso, cogliendo dettagli anatomici e funzionali dell’utero e delle ovaie.
    • Ecografia ginecologica tridimensionale 3D: consente di valutare alcuni tipi di patologie in modo non invasivo, in particolare le malformazioni uterine, e la valutazione della riserva ovarica con risvolti pratici nel campo della medicina della riproduzione.
    • L’ecografia ostetrica: consente di visualizzare il numero dei feti, i movimenti fetali e il battito del cuore. Dal quarto mese in poi, si effettuano le misurazioni della testa, dell’addome e del femore fetale così da valutare se le dimensioni del feto corrispondono a quelle attese dalle curve di riferimento. In questo stesso periodo si visualizzano la sede di inserzione placentare, la quantità di liquido amniotico e alcuni organi interni.
    • Ecografia ostetrica tridimensionale 3D: consente di vedere l’immagine tridimensionale o in movimento del bambino.
    • Visita ostetrica serve a controllare le normali modificazioni che avvengono nel corpo femminile correlate alla gravidanza, pianificando gli esami necessari, fornendo consigli e raccomandazioni sullo stile di vita ed informando la Paziente sulle metodiche di diagnosi pre-natale.
    • Consulenza per ricerca gravidanza/sospetta sterilità di coppia: serve a raccogliere informazioni riguardo l’età della donna e da quanto tempo la coppia prova ad avere un bambino, e presenza di eventuali condizioni che possano ostacolare l’arrivo della gravidanza
    • Visita e ecografia transvaginale

    La dottoressa Stefania Manno è specialista in Ginecologia e Ostetricia, medico dirigente 1° livello alla Clinica Sant’Anna di Cagliari

    • Pap-test su strato sottile attualmente più specifico per la prevenzione dei tumori della cervice
    • Tampone vaginale per la ricerca di infezioni vaginali
    • Visita ginecologica
    • ECO TV come completamento della visita senologica: prima tappa nella prevenzione dei K (tumori) alla mammella

    Medicina Legale

    COS’È: La medicina legale si occupa dei rapporti tra la medicina e la legge, insieme alla medicina sociale fa parte della medicina pubblica. Si suddivide in: medicina giuridica e medicina forense. La prima si occupa dell’evoluzione del diritto, dell’interpretazione delle norme e della loro applicabilità dal punto di vista medico. La medicina forense utilizza la medicina al fine di accertamento di singoli casi di interesse giudiziario. La medicina legale si occupa anche di fare le autopsie e stabilire la causa della morte.

    QUANDO RIVOLGERSI AL MEDICO LEGALE: In caso di postumi biologici di mal practice medica o di eventi traumatici. L’intervento del medico avviene tramite una visita finalizzata a stabilire se esiste un danno e quale sia la sua gravità, al fine di valutare eventuali invalidità conseguenti, che limitano o impossibilitano il soggetto a condurre una vita regolare, sia privata che lavorativa. L’intervento avviene anche in caso di sinistro, di incidenti sul lavoro o di malasanità, a cui segue la richiesta di un risarcimento assicurativo da parte del soggetto danneggiato. Tra i campi di applicazione di questo ramo della medicina pubblica ci sono: settore assicurativo (es. risarcimento del danno in ambito Rca), incarichi da parte di Inail e Inps per effettuare dei controlli.

    I NOSTRI SERVIZI:

    Il dottor Paolo Gasco è specialista in Neurologia e Psichiatria; Medicina Legale e delle Assicurazioni; Medicina Fisica e Riabilitazione

    • Previdenziale: Assistenza medico-legale nelle consulenze tecniche d’ufficio (C.T.U. nominato dal Giudice); assistenza medico-legale nelle commissioni mediche per la valutazione dello stato d’ invalidità civile (riconoscimento – aggravamento -accompagnamento); assistenza medico-legale nelle commissioni mediche per la valutazione dello stato di portatore di handicap (legge 104/92); assistenza medico-legale nelle pratiche Inps (assegno di invalidità e pensione di inabilità); assistenza medico-legale nelle visite collegiali; assistenza medico-legale per il riconoscimento della causa di servizio, della pensione privilegiata e dell’equo indennizzo.
    • Civile: ­Assistenza medico-legale nella valutazione del danno biologico in responsabilità civile auto (incidenti stradali – ai sensi del d.p.r. 18 luglio 2006 l’assicurazione ha l’obbligo di rimborso della consulenza medico-legale di parte del danneggiato); assistenza medico-legale nella valutazione del danno biologico in responsabilità civile professionale da presunta (malpractice) in ambito sanitario; assistenza medico-legale nelle consulenze tecniche d’ufficio (C.t.u. nominato dal giudice).

    Neurologia e Neurochirurgia

    COS’È: La Neurologia è quella branca della medicina che studia le patologie che riguardano il Sistema Nervoso Centrale (cervello, cervelletto, tronco encefalico e midollo spinale), le patologie connesse al sistema periferico somatico e cioè che interessano radici e gangli spinali, plessi e tronchi nervosi e patologie collegate al sistema nervoso periferico autonomo che riguardano, quindi, gangli simpatici e parasimpatici.

    La Neurochirurgia è una branca della chirurgia che interviene sul sistema nervoso in caso di problematiche relative a patologie della colonna vertebrale e del midollo spinale.

    QUANDO RIVOLGERSI AL NEUROLOGO: Sono diverse le patologie del sistema nervoso, sia per zona anatomica di comparsa che per processo di insorgenza e sviluppo, oggetto di studio della neurologia. Tra le patologie che vengono esaminate si ricordano le malattie infiammatorie, circolatorie, quelle degenerative primarie, quelle dello sviluppo e quelle rare e congenite. Altre patologie di interesse sono l’epilessia, i disturbi del sonno, l’emicrania e le demenze e quelle correlate ai disturbi immunitari quali la Sclerosi Multipla.

    I NOSTRI SERVIZI:

    Il dottor Paolo Gasco è specialista in Neurologia e Psichiatria; Medicina Legale e delle Assicurazioni; Medicina Fisica e Riabilitazione

    • Valutazione funzionale e misura dei deficit cognitivi attraverso la somministrazione di una scala accreditata (MMSE) spesso richiesta dalle commissioni per il riconoscimento dell’invalidità (INPS)

    Il dottor Mario Fusco è specialista in Neurochirurgia

    • Trattamento medico e chirurgico delle patologie della colona vertebrale e midollo spinale (lombalgie; lombosciatalgie; artrosi cervicale; ernie discali, lombali e cervicali; deformità degenerative del rachide; tumori vertebrali e midollari)

    Oculistica

    COS’È:  L’Oculistica e Oftalmologia si occupa di prevenzione, diagnosi e cura delle malattie degli occhi e del sistema visivo e nello specifico di tutte le malattie correlate alla superficie oculare (occhio secco, congiuntiviti) e della patologie che danneggiano la cornea; della cataratta (opacità della lente) e del glaucoma (malattia spesso asintomatica ma molto grave negli stadi avanzati e legata spesso alla pressione dell’occhio), delle malattie che coinvolgono la retina e del nervo ottico (retinopatia diabetica, occlusioni vascolari, neuriti…) ed anche della degenerazione maculare (patologia che si diffonde prevalentemente tra gli anziani e che deve essere riscontrata per tempo in modo da poter porre rimedio). L’oculista, inoltre, identifica e corregge gli errori refrattivi che sono i difetti della vista più frequenti come la (miopia, ipermetropia, astigmatismo) e la presbiopia.

    QUANDO RIVOLGERSI ALL’OCULISTA: In caso di diminuzione della capacità visiva, annebbiamento visivo progressivo, familiarità a patologie dell’occhio, senso di tensione oculare, annebbiamenti visivi transitori, “mosche volanti”, flash improvvisi e continui nel campo visivo, macchie scure permanenti. Si può rivolgere all’oculista tutta la popolazione, in maniera specifica bambini (prevenzione ambliopia), pazienti che desiderano eliminare i difetti visivi (chirurgia refrattiva della miopia, ipermetropia e astigmatismo), persone affette da cataratta e glaucoma.

    I NOSTRI SERVIZI:

    Il dottor Alberto Messina è dirigente medico della clinica Oculistica dell Università di Cagliari, chirurgia del segmento anteriore dell occhio,correzione dei difetti refrattivi.

    • Visite specialistiche con esame visus, tonometria, esame del fondo oculare, parchimetria, motilità oculare

    Il dottor Gianmarco Contu è responsabile U.O. Oculistica cdc S.Elena a Quartu S.Elena

    • Fonometria: misura la pressione endoculare per la prevenzione e cura del glaucoma
    • Pachimetrie:misura lo spessore della cornea per la prevenzione del glaucoma e per l’idoneità alla chirurgia refrattiva
    • Esame del fondo oculare: prevenzione delle maculopatie, della retinopatia diabetica ed ipertensiva, delle degenerazioni retiniche che possono portare a importanti riduzioni della vista
    • Esame della vista in cicloplegia: controllo della vista per la prevenzione “dell’occhio pigro” nei bambini
    • Chirurgia della cataratta e del glaucoma
    • Chirurgia refrattiva della cataratta con laser a femtosecondi: impianto di lenti Premium per la correzione di miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia
    • Chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri: correzione di miopia, ipermetropia e astigmatismo specialistiche con esame visus, tonometria, esame del fondo oculare, parchimetria, motilità oculare

    La dott.ssa Tiziana Frongia Medico Chirurgo (1977); Specialista in Oftalmologia (1981). Dirigente di 1° livello in Clinica Oculistica dal giugno del 1981 a dicembre del 2012. Esperta in Equilibrio Emozionale – Omega Healing – Bioanalogia. Medicina Omeopatica Unicista – Esperta in 5 leggi biologiche.

    • Visita oculistica completa, motilità oculare, refrazione, tonometria, esame fundus, pachimetria, studio della lacrimazione, Vs ortottica, OCT, pentacam
    • Interventi chirurgici per  miopia, ipermetropia, astigmatismi, presbiopia; interventi per cateratta, glaucoma, pucker maculare
    • Prevenzione con metodi innovativi che agiscono sulla sfera psichica, emozionale, reattiva; chinesiologia diagnostica. La terapia dei disturbi oculari non solo è farmacologica, ma si avvale di un approccio olistico che fornisce gli strumenti al paziente per poter interagire con la sua patologia e con tecniche di autoguarigione.

    Ortopedia e Chirurgia Ortopedica

    COS’È:  L’ortopedia è la disciplina medica che studia l’apparato locomotore e le sue patologie ed è una branca iperspecialistica della chirurgia.  L’apparato comprende: ossa, articolazioni, legamenti, tendini, muscoli, nervi. Oltre a questi, specialmente nei traumi, si è recentemente aggiunto il trattamento dei tessuti molli, L’ortopedia spazia anche nei campi della fisiopatologia e terapia sia medica sia chirurgica (correttivo-conservativa, ricostruttiva e sostitutiva). Si occupa anche delle malattie dell’apparato locomotore nell’età pediatrica e adulta con specifici campi di competenza nella semeiotica funzionale e strumentale, nella metodologia clinica e nella terapia in ortopedia, nella chirurgia della mano e nella traumatologia compresa la traumatologia dello sport nonché nelle patologie a carattere oncologico di pertinenza. La Fisiatria invece valuta e affronta le problematiche relative alla limitazione dell’autonomia e partecipazione della persona in relazione al proprio ambiente fisico, familiare, lavorativo e sociale. Mira, pertanto, al massimo recupero delle funzioni e abilità con un approccio olistico alla persona.

    La chirurgia ortopedica è la disciplina chirurgica relativa al trattamento delle affezioni dell’apparato locomotore. Essa include la traumatologia che ha come oggetto principale il trattamento di lesioni dovute a traumi. La terapia ortopedica si è sviluppata enormemente negli ultimi vent’anni e si avvale sempre più di una raffinata scelta di materiali e della sempre maggior conoscenza nell’ambito della tecnologia degli stessi. Ciò ha consentito una migliore tenuta delle osteosintesi metalliche e una sempre più perfetta funzionalità delle protesi articolari. Tali protesi si avvalgono di materiali utilizzati dall’industria aerospaziale (come ceramiche, plastiche ecc.) che hanno inedite caratteristiche meccaniche e presentano maggiore tollerabilità locale

    QUANDO RIVOLGERSI ALL’ORTOPEDICO: In caso di problemi del sistema muscolo-scheletrico (ossa, articolazioni, legamenti, tendini, muscoli e nervi), dolori e sintomi annessi: lombosciatalgie, dolore lombare irradiato all’arto inferiore con difficoltà nella deambulazione, sospetto sindrome tunnel carpale, lesioni meniscali e legamentose del ginocchio, artrosi grandi articolazioni e postumi lesioni traumatiche. Ricorrono all’ortopedia pazienti di ogni età per evitare l’aggravarsi di lesioni degenerative articolari.

    QUANDO RIVOLGERSI AL CHIRURGO: Dolore del ginocchio, artrosi, artrite reumatoide del ginocchio e altre malattie reumatiche, dolore del ginocchio nel giovane e nell’atleta, lesioni dei menischi e dei legamenti del ginocchio, dolore anteriore del ginocchio (instabilità della patella e patologia della patella), alluce valgo, deformità delle dita, piede piatto. E ancora per dolore dell’anca nell’anziano, artrosi dell’anca, artrite reumatoide dell’anca e altre malattie reumatiche, dolore dell’anca nel giovane e nell’atleta, sindrome da impingement femoro acetabolare (CAM), dolore della spalla cronico e acuto, danni della cuffia dei rotatori, sindrome da impingement, artrosi della spalla.

    I NOSTRI SERVIZI:

    Il dottor Giovanni Ortu è specialista in Ortopedia e traumatologia

    • Perizie medico legali: sia ai fini di infortunistica stradale privata che ai fini di riconoscimento invalidità Inps e Inail.

    Il dottor Daniele Pili è specialista in Ortopedia e Traumatologia

    • Artrocentesi (tecnica che permette di individuare patologie importanti a livello delle articolazioni mediante il prelievo di liquido sinoviale)
    • Chirurgia protesica e artroscopica del ginocchio (dolore del ginocchio, artrosi, artrite reumatoide e altre malattie reumatiche; lesioni menischi e legamenti; condromalacia)
    • Chirurgia protesica, mininvasiva e artroscopica dell’anca (dolore dell’anca nell’anziano, nel giovane e nell’atleta; artrosi, artrite reumatoide e altre malattie reumatiche; sindrome da impingement femoro acetabolare)
    • Chirurgia artroscopica della spalla (dolore alla spalla cronico e acuto; danni della cuffia dei rotatori; sindrome da impingement; artrosi della spalla)
    • Chirurgia del piede (alluce valgo; deformità delle dita; piede piatto)
    • Chirurgia ricostruttiva degli arti (dismetrie degli arti; deformità congenite e acquisite; perdita d’osso; infezioni croniche (osteomieliti)
    • Trattamento delle forme di nanismo
    • Allungamento degli arti
    • Iniezioni intra e peri-articolari libere e ecoguidate

     

     

    Otorinolaringoiatria

    COS’È: L’Otorinolaringoiatria si occupa di patologie dell’orecchio, del naso, della gola e delle altre strutture correlate della testa e del collo (tonsille, ghiandole salivari tra cui la ghiandola parotide, la più grande ghiandola salivare). Vengono trattate tutte dallo stesso specialista perché è comune che siano affette congiuntamente da uno stesso processo patologico, sia esso infettivo, tumorale, traumatico o di altra natura.

    QUANDO RIVOLGERSI ALL’OTORINO: Per prevenire e curare riniti, sinusiti, otiti, vertigini, ipoacusie, faringiti, tonsilliti, laringiti, disfonie. Possono rivolgersi allo specialista adulti e bambini con sintomi che interessano naso, gola, orecchio, faringe, laringe, testa e collo.

    I NOSTRI SERVIZI:

    Il dottor Dino Giuseppe Brandas è specialista Orecchio-Naso-Gola e Chirurgia Cervico Facciale

    • Visita specialistica: Anamnesi accurata del distretto ORL, fibroscopia rino-faringo-laringea, esame audiometrico-impedenzometrico, prove vestibolari e prove di funzionalità tubarica a timpano integro e perforato.

    Psicologia e psicoterapia

    COS’È: La psicologia è la disciplina che studia i processi psichici, mentali e cognitivi nelle loro componenti consce e inconsce, attraverso l’uso del metodo scientifico e/o appoggiandosi ad una prospettiva soggettiva intrapersonale. Tale studio riguarda quindi i processi cognitivi e intrapsichici dell’individuo, il comportamento umano individuale e di gruppo, e i rapporti tra il soggetto e l’ambiente.

    QUANDO RIVOLGERSI ALLO PSICOLOGO:

    Lo psicologo si occupa di tutti quei problemi personali, familiari, relazionali, professionali, ecc.. che provocano disagio e sofferenza esistenziale. Lo psicologo aiuta la persona a trovare in sé stessa le risorse per affrontare il problema. Ci si può rivolgere allo psicologo anche nei casi in cui non siano presenti particolari disagi, ma si desidera comunque acquisire una maggiore conoscenza di sé e migliorare il proprio rapporto con se stessi e con gli altri.

    Il sostegno psicologico si configura come una relazione d’aiuto, caratterizzata principalmente dalla comprensione e dalla condivisione empatica da parte dello psicologo verso il disagio e le difficoltà della persona, relative a momenti particolarmente critici che si possono incontrare nel proprio percorso di vita. I principali strumenti conoscitivi e di intervento sono il colloquio clinico, l’osservazione e i test psicodiagnostici.

    La psicoterapia è una forma di terapia basata sulla parola e su un rapporto emotivo e di fiducia tra psicoterapeuta e cliente. Si svolge attraverso il colloquio, la riflessione o mediante altre tecniche (secondo l’orientamento teorico dello psicoterapeuta) comunque proprie della psicologia.
    Lo psicoterapeuta si occupa delle difficoltà psicologiche che compromettono il benessere personale e la qualità della vita della persona. Difficoltà che si esprimono attraverso diversi canali: sintomi psichici, comportamentali, psicosomatici che possono avere differenti gradi di gravità. Attraverso il colloquio con il terapeuta il paziente viene aiutato a individuare ed esprimere sensazioni, sentimenti, stati d’animo, affetti, legati ai pensieri e comportamenti che considera inadeguati alle situazioni della sua vita.
    La psicoterapia è adatta sia a persone con problemi psicologici che riguardano le relazioni nell’ambito della famiglia ma anche nell’ambito del lavoro o delle amicizie, come insicurezza, senso di frustrazione nel conseguimento delle mete personali e uno stato di insoddisfazione generale, incapacità di prendere decisioni o iniziative, che il paziente vuole affrontare senza ricorrere a farmaci; sia a persone che soffrono d’ansia, depressione, disturbo ossessivo-compulsivo, dismorfismo corporeo, fobie, attacchi di panico e altri disturbi della sfera psicologica, anche in abbinamento ai farmaci (prescritti da un medico), per aumentarne l’efficacia; sia  persone con disturbi da dipendenza e correlati all’uso di sostanze.
    La psicoterapia è indicata inoltre nei casi in cui la persona senta la necessità di conoscersi meglio, di comprendere e dare senso a comportamenti insoddisfacenti oppure inefficaci, di motivarsi più creativamente sia nel lavoro che nella vita privata.

    I NOSTRI SERVIZI:

    La dottoressa Altea Agati è Psicologa e Consulente in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni

    • Consulenza e sostegno psicologico
    • Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni: ­ Valutazione del rischio da stress lavoro correlato (art. 28 del D.Lgs. 81/08) ­attività di formazione riguardo stress lavoro-correlato, burnout e mobbing (art. 36 del D.Lgs. 81/08) e altre tematiche psicosociali (conflitto, comunicazione, ecc..); collaborazione col Medico Competente per problematiche psicologiche e comportamentali dei lavoratori. Assistenza psicologica ai lavoratori.

    Il dottor Davide Floris è Psicologo e Psicoterapeuta, Analista Transazionale

    • Psicoterapia con indirizzo Analitico-Transazionale: si basa su un modello umanistico personalistico integrato, con specifico riferimento ai seguenti modelli: esperienziale, comportamentale, cognitivo, interpersonale, psicodinamico.
      Viene data particolare attenzione all’Analisi Transazionale nella sua versione socio-cognitiva (ATSC), elaborata dal suo fondatore Pio Scilligo.
      I principi guida del modello sono il rispetto della libertà e della responsabilità della persona per le sue scelte, la persona come centro di riferimento per qualsiasi intervento, l’importanza del terapeuta come co-creatore responsabile, con l’altra persona, delle modalità di intervento clinico.

    La dott.ssa Rosanna Pipia è Psicologa e Psicoterapeuta

    • Psicoterapia con indirizzo Cognitivo-Comportamentale: è una delle più diffuse psicoterapie per la terapia di diversi disturbi psicopatologici, in particolare dei disturbi dell’ansia e dell’umore. Il termine “cognitivo” si riferisce a tutto ciò che accade internamente alla mente, ovvero tutti i processi mentali come pensiero, ragionamento, attenzione, memoria, con implicazioni sullo stato di coscienza o consapevolezza, etc.   Il termine “comportamentale” si riferisce invece ai comportamenti manifesti (azioni e condotte) da parte del soggetto. È una terapia direttiva, adattata al trattamento individuale, di coppia e in gruppo e di breve durata. Essa è finalizzata a modificare quelli che la teoria di riferimento definisce i pensieri distorti, le emozioni disfunzionali e icomportamenti disadattivi del paziente, con lo scopo di facilitare la riduzione e l’eliminazione del sintomo o del disturbo psicologico.

    Psichiatria

    COS’È: La psichiatria è una branca specialistica della medicina che si occupa dello studio, della prevenzione, della diagnosi, della cura e della riabilitazione dei disturbi mentali intesi come stati di sofferenza psicologica soggettiva, che possono essere connessi o meno ad alterazioni del comportamento. Lo scopo fondamentale della psichiatria è il raggiungimento ed il mantenimento della salute mentale dei pazienti, attraverso diversi trattamenti: medico-farmacologici, neurologici, psicologici, sociologici, giuridici.
    Lo Psichiatra è un professionista laureato in medicina, che ha conseguito una specializzazione post lauream in Psichiatria. Il suo intervento riguarda il trattamento dei disturbi mentali da un punto di vista medico, avvalendosi di terapie psicofarmacologiche.
    Nel trattamento di specifici disturbi può essere necessario associare la terapia psicofarmacologica ad una psicoterapia. Questa può essere attuata dallo stesso psichiatra, qualora abbia effettuato un percorso formativo in psicoterapia e sia abilitato al suo esercizio; in alternativa lo psichiatra può avvalersi della collaborazione di uno Psicologo Psicoterapeuta nella presa in carico del paziente.

    QUANDO RIVOLGERSI ALLO PSICHIATRA: In particolari stati di ansia e sensazione di paura immotivata, di depressione e sensazione di malessere immotivato, di schizofrenia e bizzarrie del comportamento, o di disturbi psicosessuali e disfunzioni sessuali.

    I NOSTRI SPECIALISTI:

    Il dottor Piergiorgio Testa è specialista in Psichiatria, già direttore del Servizio Psicosociale e del Servizio Tossicodipendenze della Asl 7.

    • Visite mediche
    • Colloqui psicoterapici
    • Relazioni psichiatriche

    Il dottor Paolo Gasco è specialista in Neurologia e Psichiatria; Medicina Legale e delle Assicurazioni; Medicina Fisica e Riabilitazione. Già Primario Ospedale Santo Spirito di Casale Monferrato e Direttore Scuola Fisioterapisti
    European Bord of Physical medicine and Rehabilitation

    • Valutazione funzionale, misura dei deficit cognitivi attraverso la somministrazione di una scala accreditata (Mmse) interpretazione nella ricerca dei meccanismi eziopatogenetici, basata su due correnti fondamentali di studio: determinismo biologico e dinamismi psichici.